Parquet chiarissimo: sai come trattarlo?

Parquet chiarissimo: sai come trattarlo?

Hai un parquet chiarissimo e non sai come prendertene cura? Scopri tutti i trucchi per averlo sempre al massimo delle sue potenzialità: Trattamenti.biz ha un’intera sezione dedicata al parquet, scopri tutto quello che c’è da sapere.

Parquet chiaro: scopri le tipologie

Il parquet può essere chiaro o chiarissimo in base al tipo di legno e al tipo di trattamento che effettuiamo. Vediamo quali sono i parquet in legno chiaro a prescindere dai trattamenti:

  • Faggio

È un legno adatto esclusivamente in ambienti interni e il suo colore tende al rosato

  • Acero americano

È un legno chiaro tendente al beige

  • Rovere

È un legno di colore giallo paglia che presenta come caratteristiche: durezza, stabilità e durabilità

  • Rovere

È un legno dal colore molto chiaro, leggero ed abbastanza tenero e si presenta con i caratteristici nodi circolari di colore più scuro

  • Castagno

È un legno giallo-oro che presenta una venatura fitta, per cui non risulta facile da lavorare

  • Larice

È un legno di colore chiaro particolarmente luminoso e resistente

  • Olmo

È un legno molto pesante e duro di colore bruno chiaro che scurisce con il passare del tempo

Sbiancamento parquet: in cosa consiste?

Sbiancare il parquet significa applicare dei prodotti come olio o vernice. Vediamo quali sono i metodi più ricorrenti per ottenere un parquet chiarissimo. Per sbiancare un parquet esistente consigliamo sempre di affidarsi a degli esperti per evitare di danneggiarlo in modo irreparabile.

Parquet sbiancato decapato

Il decapaggio del parquet avviene grazie all’applicazione di calce sul legno che poi viene infornato più volte. Un altro metodo è quello di utilizzare degli oli particolari con successivo graffiamento del legno.

Il parquet in rovere sbiancato spazzolato decapato è uno degli esempi meglio riusciti di parquet decapato: il suo fascino è incredibile, e possiamo scegliere tra diverse finiture. Si può optare ad esempio su un parquet decapato bianco o per un effetto più naturale, in cui otteniamo un parquet color miele con delle venature molto belle da vedere.

Vedi anche  Manutenzione parquet: prenditene cura

Sbiancare il legno con acqua ossigenata

Nell’ambito del fai da te, il metodo più utilizzato è senza dubbio quello dello sbiancamento del legno con acqua ossigenata. Vediamo come fare.

Innanzitutto puliamo la superficie affinché non vi siano residui di polvere o altre macchie. Poi prendiamo l’acqua ossigenata a 130 volumi e applichiamo dei guanti e una mascherina. Assicuriamoci, prima di iniziare, che l’ambiente sia ben arieggiato.

Applichiamo l’acqua ossigenata: questa soluzione è particolarmente indicata perché non rovina la superficie e mantiene il colore piuttosto uniforme. Anche se il risultato sarà subito buono, per quello definitivo dovremo aspettare qualche ora.

Contattaci gratuitamente

I nostri articoli
Parquet chiarissimo: sai come trattarlo?
Titolo articolo
Parquet chiarissimo: sai come trattarlo?
Di cosa parliamo
Come comportarsi con il parquet chiarissimo? Come possiamo pulirlo o trattarlo? Scopri quali sono i prodotti giusti per questi particolari pavimenti.
Autore
Azienda
Trattamenti.biz
Logo azienda
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694506859
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694506859