Manutenzione parquet: prenditene cura

Manutenzione parquet: prenditene cura

Per la manutenzione parquet non improvvisarti con il fai da te, affidati a dei professionisti come gli operatori di Trattamenti.biz che ti illustreranno una vasta gamma di servizi, consigliandoti l’intervento che fa al caso tuo in base alle tue esigenze.

Manutenzione parquet: le nostre indicazioni

Il legno posto all’esterno deve essere verniciato e protetto in tutte le sue parti, specialmente sulle testate, sulle fiancate e sulle parti basse e nascoste, altrimenti quando piove il legno assorbe l’umidità, si crea la muffa e la pellicola di vernice si stacca.

Il legno, per essere verniciato, deve essere pulito e ben levigato; se dal legno fuoriesce della resina pulire la parte interessata con diluente.

Su un supporto nuovo o rigenerato (sverniciato) si può applicare qualsiasi tipo di vernice (consigliamo quella a base acquosa). È utile assicurare la prevenzione dal tarlo con prodotti specifici ed eventualmente stuccare le imperfezioni.

Se si desidera verniciare con vernice all’acqua un supporto già trattato con vernice a solvente, carteggiare bene la superficie per favorire l’adesione del nuovo tipo di vernice.

Nel caso in cui si desideri dare alla superficie un colore più chiaro dell’esistente, occorre sverniciare e asportare anche i più piccoli residui della vecchia vernice (il legno deve essere pulito, come se fosse nuovo).

I manufatti trattati con olio, anche se non presentano difetti superficiali, devono essere carteggiati e puliti in profondità con diluente; questo perché l’olio crea uno strato di unto che assorbe e trattiene lo sporco.

Per trattare con l’impregnante un legno smaltato occorre obbligatoriamente sverniciare, levigare e asportare il più piccolo residuo di smalto fino a ottenere una superficie grezza come se il legno fosse nuovo.

Vedi anche  Ravvivare il parquet: scopri le nostre soluzioni

La carteggiatura e la verniciatura del legno si eseguono sempre seguendo il senso della venatura.

Leggere sempre le caratteristiche del prodotto e le istruzioni per l’uso; prestare attenzione alle indicazioni di sicurezza riportate sul contenitore della vernice.

È buona cosa proteggere il suolo dove si opera ricoprendolo con teli o fogli di giornale. Per lavorare comodamente, sistemare i pezzi da trattare in posizione orizzontale su dei cavalletti mobili.

Questi lavori si eseguono soprattutto nei mesi estivi, ma è sconsigliato applicare la vernice sotto il sole nelle ore più calde, perché la vernice asciuga troppo velocemente e impedisce un indurimento omogeneo e graduale.

Pulizia del parquet: il primo passo

Per una corretta manutenzione del parquet dobbiamo partire dalla pulizia: solo una pulizia costante può garantirci la durata nel tempo dei nostri pavimenti.

Consigliamo l’utilizzo di detergenti neutri per pavimenti: per avere più informazioni, consigliamo la lettura dell’articolo su come trattare il parquet.

Contattaci gratuitamente

I nostri articoli
Manutenzione parquet: prenditene cura
Titolo articolo
Manutenzione parquet: prenditene cura
Di cosa parliamo
La manutenzione del parquet può diventare un incubo se non sai farla in modo efficace: contattaci per scoprire tutti i nostri servizi.
Autore
Azienda
Trattamenti.biz
Logo azienda
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694506859
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694506859