Vetrificare il legno: in cosa consiste?

Vetrificare il parquet significa creare un film protettivo sullo strato superficiale delle nostre superfici in legno. A volte per indicare un parquet vetrificato si parla di “parquet verniciato“: in realtà non esiste in commercio alcuna vernice per parquet.

Tuttavia un vetrificante per legno è in grado di conferire finiture particolarmente apprezzate al nostro parquet, che possono essere opache, satinate, lucide o cerate.

Vetrificare il parquet: operazioni preliminari

Dobbiamo considerare alcuni fattori prima di iniziare il nostro intervento di vetrificazione legno. Innanzitutto dobbiamo evitare di accendere i riscaldamenti nei giorni precedenti perché la reazione freddo/caldo può provocare umidità e non è possibile procedere con la vetrificazione se il legno presenta più del 10% di umidità.

Il motivo di questa precauzione dipende dal fatto che l’umidità provoca reazioni negative sul prodotto vetrificante per legno: in particolare può creare sbiancamento, ritardo nell’asciugatura, cattivo indurimento in profondità e diminuzione della resistenza all’usura.

La temperatura all’interno della stanza deve essere compresa tra i 12 e i 25°C e il locale deve essere ben ventilato ma senza presentare correnti d’aria

Come vetrificare il legno

Per vetrificare il parquet in modo efficace dobbiamo eseguire questi passaggi:

Vetrificante per legno prezzo

Contattaci gratuitamente

Chiudi il menu
Email
Chiama