Resine epossidiche: significato e utilizzo

Resine epossidiche significato: le resine epossidiche sono polimeri termoindurenti con reazione a freddo. Sono composte da una resina base e da un indurente che, miscelati accuratamente seguendo le indicazioni della casa produttrice di solidificano, dando origine a uno strato vetrificato lucido (vetroresina epossidica).

Epossidico significato: in chimica organica un gruppo epossidico è un composto formato da un atomo di ossigeno unito a due diversi atomi di carbonio, direttamente o indirettamente collegati tra loro.

La resina epossidica è la più utilizzata per la realizzazione di materiali compositi avanzati, ottenuti mediante la combinazione della resina con delle fibre.

 

Resina epossidica
Composizione della resina epossidica.

Le resine epossidiche sono vetrose a temperatura ambiente e vengono quindi miscelate con diluenti per abbassare la viscosità a livelli adeguati per l’impregnazione delle fibre. I diluenti impiegati sono stirene monomero e stirene ossido.

Tanti si chiedono: la resina epossidica è tossica? La risposta dipende molto dal tipo di resina epossidica che utilizziamo: ogni confezione infatti deve riportare il grado di pericolosità. In ogni caso, è bene sempre indossare guanti, occhiali e indumenti protettivi.

Resina epossidica utilizzo

Nel settore delle pavimentazioni, è possibile realizzare delle superfici con uno strato molto spesso lucido e resistente, all’interno del quale possono essere inseriti anche degli elementi decorativi.

Può essere impiegata anche in altri ambiti, come quello dell’industria elettrica ed elettronica in quanto è isolante, in ambiente nautico o aerospaziale in combinazione con tessuti rinforzati, nel settore alimentare e farmaceutico per la sua facilità di pulizia e in quello edile per interventi di consolidamento e ripristino.

Come si lavora la resina epossidica?

Resina epossidica dove comprarla

È possibile trovare la resina epossidica nei negozi di fai da te o nelle rivendite di materiali edili. Puoi anche acquistarla online nei siti di e-commerce più forniti.

Resine epossidiche trasparenti

Le resine epossidiche trasparenti, grazie alla facilità di impiego a fronte dell’eccezionale risultato, stanno vivendo un momento di estremo successo sul mercato, in diversi campi di applicazione: realizzazione di gioielli, quadri, arredi e complementi d’arredo, vetrificazione di superfici e molto altro.

È possibile anche aggiungere dei pigmenti per ottenere diversi effetti decorativi e cromatici. La resina epossidica trasparente da colata permette di effettuare diversi strati in base al tipo di spessore desiderato.

Resina epossidica trasparente per legno

La resina epossidica per legno è molto utilizzata sia per i pavimenti che per le superfici in genere: tavoli, piani di lavoro, elementi d’arredo eccetera. Questo prodotto è particolarmente apprezzato perché, rispetto alle resine tradizionali, le resine epossidiche per legno sono anche resine riempitive, in grado cioè di colmare eventuali difetti di planarità o sconnessioni.

Inoltre, sono resine autolivellanti, cioè che si possono applicare semplicemente grazie all’aiuto di una spatola. Grazie a questa tipologia di resina epossidica, possiamo ottenere spessori da 1 a 3 millimetri.

Come lucidare resina epossidica

Le resine trasparenti per pavimenti hanno talvolta bisogno di essere lucidate: questo perché il calpestio e la sporcizia che vi si deposita in superficie potrebbe renderle opache. Vediamo come operare una corretta manutenzione.

Vedi anche  Resina impermeabilizzazione: come funziona?

La pulizia ordinaria deve essere effettuata con detergenti atossici e biodegradabili, che siano emulsionanti per rimuovere in modo efficace il grasso e le macchie più resistenti. Passare un panno imbevuto nel liquido emulsionante dovrebbe bastare ma, se così non fosse, possiamo nebulizzare il prodotto direttamente sulla macchia ostinata e lasciar agire qualche minuto prima di risciacquare.

Per lucidare la resina epossidica possiamo applicare una cera protettiva: l’importante è non utilizzare mai prodotti aggressivi o che contengano additivi abrasivi.

Contattaci gratuitamente

I nostri articoli
Resine epossidiche: significato e utilizzo
Titolo articolo
Resine epossidiche: significato e utilizzo
Di cosa parliamo
Conosci le resine epossidiche? Sai in quali contesti vengono utilizzate e quali sono i vantaggi della loro applicazione?
Autore
Azienda
Trattamenti.biz
Logo azienda
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694506859
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694506859