Resina impermeabilizzazione: come funziona?

La resina per impermeabilizzazione può risolvere molte problematiche difficili da affrontare in altri modi che possono richiedere un lungo e costoso intervento.

Una delle situazioni più comuni di utilizzo della resina impermeabilizzante trasparente è l’intervento di copertura di un balcone o un terrazzo per evitare infiltrazioni. 

Perché utilizzare la resina impermeabilizzante

Il vantaggio è che non servono cantieri, demolizioni del massetto, sporcizia e rumore. La posa della resina impermeabilizzante per balconi non sporca e si applica con semplicità evitando di danneggiare il pavimento già in posa.

La stessa resina che si utilizza per i terrazzi si può applicare anche ai pavimenti della cucina o del bagno, rinnovando l’ambiente con fantasia evitando di demolire il pavimento precedente e senza utilizzare piastrelle e colla.

Inoltre la resina impermeabilizzante trasparente viene spesso utilizzata per ricoprire il legno e renderlo più resistente e duraturo nel tempo.

Si può utilizzare la resina come copertura per i pavimenti in legno della veranda, il pergolato, la tettoia, il parapetto e anche per tutti gli arredi che si utilizzano in esterno. 

Vediamo nel dettaglio costi, modalità di realizzazione di un pavimento in resina e dei vantaggi e svantaggi del suo utilizzo.

Costo dei prodotti impermeabilizzanti

La resina impermeabilizzante si distingue in tipo monocomponente e bicomponente. La prima tipologia di resina si applica direttamente mentre la seconda deve essere mischiata con un elemento indurente.

La resina monocomponente è la più usata tra i prodotti per impermeabilizzare balconi. Si possono trovare diversi tipi di resina in commercio, tra queste vi sono la resina calpestabile e la resina piastrellabile.

La resina fibrorinforzata si utilizza da sola mentre il tipo di resina base deve essere armata con una rete comporta da fibra di vetro

Vedi anche  Pavimentazione in resina: scopri di più con Trattamenti.biz

Esistono poi delle resine anti irraggiamento che riescono a riflettere i raggi del sole evitando il surriscaldamento della base su cui sono state applicate.

Questa particolarità porta un notevole vantaggio a livello economico in quanto riduce il consumo elettrico di apparecchi per il raffreddamento degli ambienti. Questa resina idrorepellente è senza dubbio molto ricercata.

La resina bicomponente viene usata per realizzare un rivestimento decorativo per gli interni in quanto non richiede specifiche condizioni di aerazione e nemmeno l’utilizzo delle maschere con il filtro.

Le resine per impermeabilizzazione del terrazzo non hanno una grande differenza di prezzo tra loro anche se possiedono differenti caratteristiche e modalità di utilizzo. Il costo della resina monocomponente fibrorinforzata è di circa 8 €/mq, le resine impermeabilizzanti trasparenti e bicomponenti hanno un prezzo pari a circa 9 €/mq.

Per la posa bisogna aggiungere circa 3 €/mq. I prezzi sono indicativi e possono variare in base a diversi fattori. Richiedere un preventivo fornirà una valutazione più precisa riguardo alla tempistica e ai costi da sostenere.

Le resine a monocomponente per le finiture si utilizzano con successo per l’impermeabilizzazione del legno in quanto non prendono una sgradevole colorazione giallastra e hanno una notevole elasticità.

Come avviene l'impermeabilizzazione dei balconi

Per impermeabilizzare il balcone con la resina non è necessario demolire il vecchio pavimento ma si deve effettuare una particolare preparazione che si può riassumere in 5 passaggi fondamentali.

La pulizia profonda del balcone da ricoprire è il primo passo da eseguire con molta cura, dopodiché si passa a esaminare il pavimento per evidenziare i punti che potrebbero creare eventuali difficoltà. Si prosegue poi ripristinando i giunti già presenti o creandone di nuovi. A questo punto non resta che impermeabilizzare gli scarichi dell’acqua piovana presenti sul balcone. Infine si passa alla stesura della resina sul pavimento del balcone verificando che la copertura sia completa e si lascia asciugare.

Vedi anche  Resinatura pavimenti: scegli la praticità

Quindi, riassumendo:

  • Pulizia del balcone
  • Individuazione punti critici
  • Ripristino dei giunti
  • Impermeabilizzazione scarichi
  • Stesura della resina

Contattaci gratuitamente

I nostri articoli
Resina impermeabilizzazione: come funziona?
Titolo articolo
Resina impermeabilizzazione: come funziona?
Di cosa parliamo
Sai perché consigliamo sempre degli interventi di impermeabilizzazione tramite le resine? Scopri di più con i nostri consigli.
Autore
Azienda
Trattamenti.biz
Logo azienda
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694506859
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694506859