Lavare il pavimento: un risultato professionale

Lavare il pavimento: un risultato professionale

Per lavare il pavimento il modo professionale possiamo ricorrere a una serie di stratagemmi che sono legati alla tipologia di ogni singolo pavimento. Ad esempio per la pulizia dei pavimenti esterni dovremo prendere degli accorgimenti maggiori rispetto a quelli posti all’interno, in quanto sono maggiormente soggetti agli agenti atmosferici, pertanto necessitano di trattamenti specifici. Vediamo come muoverci in base alla tipologia di rivestimento.

Pulizia pavimenti marmo

Per la pulizia dei pavimenti in marmo dobbiamo innanzitutto considerare due fattori:

  • I pavimenti piombati devono essere lavati con acqua e poco detergente e lucidati con cera liquida o in pasta
  • Il marmo grezzo invece necessita di una spazzolata più rigorosa e di una quantità maggiore di detergente.

Per entrambi i tipi di pavimento si raccomanda di sciacquare con acqua tiepida e passare una redazza per asciugare. 

Per il pavimento macchiato, invece, si consiglia di lavare con acqua e aceto se si tratta di macchie bianche affiorate in seguito alla posa. Si consiglia di non risciacquare o lucidare finché le macchie non scompaiono definitivamente.

Pavimento bianco lucido

Se il marmo in questione è bianco e lucido dobbiamo prestare particolare attenzione ai prodotti che utilizziamo: non dobbiamo prendere in considerazione materiali abrasivi o prodotti acidi, alcalini o aggressivi.

Consigliamo piuttosto dei prodotti naturali, creando una soluzione a base di acqua calda, sale, sapone di Marsiglia e bicarbonato di sodio. Utilizzare un panno morbido, possibilmente di microfibra.

Parquet: come lavarlo?

Il parquet non è un pavimento facile da pulire, anzi: anche qui dobbiamo considerare i vari tipi di pavimento.

  • I pannelli lamati devono essere lavati solo con un panno precedentemente bagnato in acqua e detergente, ben strizzato. Dopo aver sciacquato va asciugato con la pelle di daino. Ogni tanto si può passare del lucido spray.
  • I pannelli cerati devono essere lucidati con pasta di buona qualità circa due volte l’anno. Se le impronte diventano evidenti, rimuovere la cera con del diluente e riapplicare.
  • I pannelli verniciati vanno puliti con un detergente o lucidante spray. Le zone particolarmente sporche vanno pulite con acqua e detergente liquido e poi risciacquate. Non utilizzare detergenti universali perché possono alterarne il colore.
Vedi anche  Pavimenti moderni lucidi: come pulirli in modo efficace

Pulizia pavimento gres porcellanato

Per la pulizia professionale della casa dobbiamo considerare che il gres porcellanato è sicuramente un pavimento facile da pulire grazie alla sua superficie liscia. La sua praticità infatti lo rende uno dei pavimenti più diffusi nell’edilizia di oggi.

Contattaci per maggiori informazioni

I nostri articoli
Lavare il pavimento: un risultato professionale
Titolo articolo
Lavare il pavimento: un risultato professionale
Di cosa parliamo
Come lavare il pavimento e ottenere risultati professionali? Solo seguendo i consigli degli esperti del settore otterrai risultati stupefacenti.
Autore
Azienda
Trattamenti.biz
Logo azienda
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694506859
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694506859